Street food

La difficile scelta dei materiali alternativi alla plastica

Condividi

Confusi sui materiali alternativi alla plastica? Vi aiuta RGmania!

Sostituire i prodotti in plastica del vostro locale sembra all’apparenza molto semplice ma in realtà non lo è. Se volete capire le differenze fra biodegradabile e compostabile, documentarvi sulle diverse certificazioni dei prodotti usa e getta, capire come fare scelte etiche e consapevoli anche per il servizio del vostro locale, vi consigliamo di leggere il nostro approfondimento Biodegradabile o compostabile? Tutto ciò che dovete sapere sui materiali eco-friendly.

Possiamo immaginare quali siano le domande che vi tormentano da quando Greta è apparsa sulla scena: quali sono le differenze fra cellulosa e polpa di cellulosa? E fra tovaglioli in airlaid e in carta? Quali sono le migliori cannucce in carta? Quanto sono resistenti le posate ecologiche?

Non è semplice cogliere le differenze e, al di là delle diverse caratteristiche qualitative, è solo col tatto e con l’utilizzo che si possono capire quali siano i prodotti migliori per le proprie esigenze.

Come scegliere però senza investire continuamente in confezioni di prodotti diversi, da provare, inserire e poi sostituire?

RGmania ha trovato per voi la soluzione perfetta: un kit composto da prodotti ecologici e biodegradabili usa e getta.

Piatti e piattini monouso, tovaglioli di diversi materiali, cannucce alternative. E ancora contenitori, coppette fogli porta panini, bicchieri per bevande calde. Contenitori per l’asporto, coni e barchette. Tutti in un'unica confezione mista, in cui finalmente poter toccare con mano alcuni dei prodotti innovativi che vengono proposti ora sul mercato e in vendita su rgmania.com.

Non solo prodotti biodegradabili ma anche in materiali derivati dalla carta, più leggeri ed economici ma con un impatto ambientale più forte in fase di smaltimento.

Avere tra le mani le stoviglie monouso aiuta a capire che modelli della stessa misura e materiale possono comunque differire per grammatura e quindi essere più o meno resistenti.

In ultima analisi, a fare da ago della bilancia è lo stile. Tutto sta a capire se avete un locale all’interno di un mercato rionale, un food truck, un fast food magari incentrato sulla dieta vegana, una caffetteria d’asporto, un bar che propone aperitivi o si presta per party e quale sia lo stile che meglio vi rappresenta.

Scopritelo, scegliendo il nostro Kit campionatura prodotti monouso e biodegradabili.