Sul Bancone, In Sala

Capire e servire la birra

Condividi

Dall'approfondimento fatto sulla collezione Birrateque: i bicchieri da birra di Luigi Bormioli, abbiamo capito che ogni birra ha caratteristiche che la differenziano da tutte le altre e che la popolarità di questa bevanda una lunga storia e un mondo di curiosità e qualità senza pari.

COLORE E AMAREZZA


La prima di queste qualità è il colore. La generalizzazione 'chiara' o 'scura' non bastano a coprire tutto il range di sfumature, perché a ogni sfumatura corrisponde un sapore del tutto differente.

Si va dalle diffusissime Pils di colore giallo dorato più o meno intenso, brillante e luminoso, alle Weizen e Witbier (o bière blanche) che si presentano torbide a causa dei lieviti ancora presenti, non filtrati.

Il colore quindi varia profondamente: dal bianco comune all'ambrato fino al marrone, a causa del malto molto torrefatto, come ad esempio nelle Porter e Stout.

Per classificare meglio la limpidezza delle birre scure, bisogna inclinare il bicchiere di 45° e guardare da sotto il bicchiere nella trasparenza che si crea vicino al bordo, dove la birra crea  uno strato sottile.

Diverso è il colore, differente è il grado di amarezza, calcolabile con la scala IBU (International Bitterness Unit).

Questa scala va da un valore minimo di 10-12 tipico delle Lager di stile americano, fino ad un massimo di 80 tipico delle IPA americane.

SERVIRE LA BIRRA - RACCOMANDAZIONI


La Birra è una bevanda esigente e delicata, non vuole essere servita né troppo calda né troppo fredda.

I fattori che la influenzano sono:

  • dimensione del bicchiere,

  • forma del bicchiere,

  • pulizia del bicchiere,

  • metodo di versamento.
Per fare in modo che ogni Birra esprima al meglio le sue qualità bisogna scegliere:

  • la temperatura giusta,

  • il bicchiere adeguato.
Sapore, aroma, struttura, carbonazione e limpidezza dipendono da questi parametri.

Di conseguenza. la degustazione può essere apprezzata se:

  • la mescita è ben eseguita,

  • il bicchiere è perfettamente pulito.
Non sottovalutate la Birra, ma apprezzatela nella sua complessità.