RGMania

Sul Bancone

Cannucce in carta e PLA, le alternative alla plastica dopo la normativa UE

Condividi

La normativa UE e le cannucce in PLA bio

RG Mania l’aveva anticipato, come ormai tutti sanno ora è ufficiale: il Parlamento europeo ha approvato il divieto al consumo, entro il 2021 e ovviamente in modo relativo all’Unione Europea, di prodotti in plastica monouso quali cannucce, piatti, posate, cotton fioc, miscelatori per bevande e bastoncini per palloncini, che insieme costituiscono il 70% dei rifiuti marini. Una decisione attesa e storica, irreversibile e non più procrastinabile, che sta spingendo molti locali ad attrezzarsi per non farsi trovare impreparati, soprattutto per quanto riguarda le cannucce in plastica usa e getta.

Esistono però anche le cannucce in plastica biologica - sul nostro sito disponibili trasparenti e da 20x0,8 cm: prodotti ecologici di questo tipo sono l’avanguardia e la nuova frontiera di un Pianeta ormai oppresso dai rifiuti plastici. Dalla stessa resistenza e con le stesse caratteristiche delle cannucce tradizionali, dopo la loro utile vita, quelle in PLA bio grazie all’additivo oxo-biodegradabile iniziano a scomporsi in presenza di ossigeno; il prodotto diventa infine diossido di carbonio, acqua e biomassa, senza lasciare residui nell’ambiente. Incontra inoltre gli standard di degradabilità, biodegradabilità ed eco-tossicità.

Le cannucce in PLA bio dal diametro maggiore e quelle in carta

Le cannucce bio in plastica si trovano su RG Mania anche in versione bianca o nera da 21x0,7 cm. Resistenti e rispettose dell’ambiente, per un sano e gustosissimo divertimento: il loro impiego spazia infatti dai bar e le gelaterie alle feste e ai locali notturni. Qualche suggerimento? Disco fever, ovvero indimenticabili party in discoteca; voglia d’estate, per le feste in spiaggia e i drink tropicali dentro ad ananas, noci di cocco e altra frutta esotica; per qualunque occasione e avvenimento in cui queste piccole chicce possono aiutare a rendere da ricordare i vostri party in compagnia.

Passiamo alle cannucce in carta: quelle biodegradabili da 14x0,5 cm sono disponibili in color oro, rame e argento: il diametro leggermente più stretto e l’aspetto metallico sempre più richiesto le rendono ideali nel servizio di cocktail e soft drink chic e ricercati, glamour e di gran classe. Perfette per feste e aperitivi, occasioni speciali ma anche quotidiane, come colpo di genio ecologico e quindi sempre più irrinunciabile. Le cannucce sempre in carta bio, ma con decoro a spirale e diametro maggiore (20x0,6 cm), sono nere in abbinamento a tre diversi colori - oro, argento e marrone - e come quelle sopra citate si sciolgono a poco a poco con l’utilizzo; il decoro estremamente richiesto e la scelta dei colori accurata e contemporanea le rendono adatte a tante diverse occasioni.

Le cannucce in carta decorata e quelle in paglia naturale

Se è vero che ogni cocktail ha la sua storia, e ogni storia costituisce il punto di partenza per pensare a come presentarlo, la cannuccia Flowers in carta decorata a fiori cm 25x5x0,8 fa volare la fantasia verso presentazioni a cui forse non avreste mai pensato. In grado di aggiungere ulteriore qualità al vostro servizio, a dimostrazione che l’ecologia non fa a pugni con lo stile e la qualità, anzi, questo prodotto è sinonimo di un’allegria e felicità molto social grazie al decoro a fiori; ideale per bicchieri da collins, quelli alti e slanciati noti anche come tumbler alti, a dimostrazione della sua eco-sostenibilità si scioglie a poco a poco nella bibita, durando un massimo di 40 minuti.

Le cannucce Nature in paglia naturale da 20 cm, infine, vanno oltre il semplice concetto di cannuccia. Portatrici di uno stile che si traduce in una scelta consapevole di materiali sostenibili, senza però rinunciare all’eleganza, differiscono in modo sostanziale per rifinitura e consistenza, presentandosi come il prodotto in paglia più bello e raffinato sul mercato. Contemporanee, per drink eleganti ed esigenti, originali e divertenti, occasioni particolari ma anche da tutti i giorni. Avreste mai immaginato che una cannuccia potesse esprimere tanto carattere e possibilità d’uso, rigorosamente nel rispetto della normativa ormai incombente? Al cui proposito, speriamo di avervi dato qualche spunto utile per non farvi trovare impreparati :-)