In cucina

Zaccaria: il riso più buono che ci sia

Condividi

Si presenta con uno slogan che sembra uscito da un Carosello degli anni ’60 una delle eccellenze risicole italiane.

L’azienda agricola Zaccaria, moderna e funzionale, si trova a Salussola in provincia di Biella e si estende su una superficie di 210 ettari, tutti accorpati attorno al centro aziendale, la cascina Margaria in cui si svolgono tutte le operazioni della filiera riso, dalla coltivazione alla pilatura e al confezionamento. L’azienda è in una zona particolare, la Baraggia, un’area pedemontana piemontese situata ai piedi delle alpi biellesi e del Monte Rosa. I terreni dell’azienda Zaccaria sono storici, infatti ad Arro di Salussola e nei fondi aziendali, si coltivava il riso già nel 1500 con ottimi risultati.

L’obiettivo aziendale è la ricerca della produzione migliore e del più alto profilo qualitativo. Oltre alla vocazione territoriale, è una azienda che può vantare molti altri aspetti che la rendono moderna, funzionale e dotata dell'esperienza necessaria per produrre riso ai massimi livelli qualitativi, raggiungibili prima di tutto grazie al lavoro effettuato in campo e dalla ridotta densità di semina alla selezione effettuata al momento della raccolta, eseguita sempre a maturazione completa, operazioni che non sempre ripagano dal punto di vista produttivo, ma sono garanzia di qualità.

Tra le varietà prodotte: Carnaroli, Vialone Nano, Sant’Andrea, Baldo e il Nero integrale di Bariggia. Una gamma ampia che permette la realizzazione di qualsiasi tipo di piatto dai tradizionali risotti alle minestre, dai timballi alle insalate e dolci. Per saperne di più visitate il sito www.risozaccaria.com