News

Le regole per la grigliata perfetta con il barbecue portatile LotusGrill

Condividi

Le regole per la grigliata perfetta

Tempo di estate, tempo di grigliate! Il lockdown a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus aveva fatto temere per l’organizzazione della grigliata, uno dei momenti di convivialità più attesi, simbolo dell’inizio della stagione estiva e delle mangiate all’aria aperta; ora che la situazione sembra gradualmente tornare alla normalità, RGLife consiglia le regole per la grigliata perfetta, a casa propria, di amici o in aree attrezzate per i pic nic. Il tutto con un occhio rivolto alla sezione di RGmania dedicata ai prodotti per il barbecue e le grigliate in compagnia.

La location ideale e la carne più buona per il barbecue

Le regole per il barbecue perfetto

  1. Scegliere la location ideale per la grigliata e la carne più buona per il barbecue

Il luogo più adatto per la grigliata può appunto essere casa propria, casa di amici o un’area attrezzata per ospitare barbecue, o con postazioni fisse per grigliare. Ognuno nella sua zona ha i suoi punti di riferimento in cui andare a comprare la carne da fare alla griglia, ma anche le verdure da grigliare e il formaggio da fare alla griglia. Non può mancare l’adeguato accompagnamento di bevande, spesso più alcolico che analcolico, e perchè no una playlist musicale preparata per l'occasione. 

2. Chiamare gli amici da invitare alla grigliata

Anche l’organizzazione del barbecue richiede tempo ed energia: c’è chi è più portato a pianificare e coordinare, chi ad allestire i preparativi per la griglia e la tavola, chi a grigliare e chi a… mangiare e bere.

La tovaglia e i tovaglioli per la grigliata

Le regole per la grigliata perfetta continuano con:

3. Allestire la tavola del barbecue con prodotti biodegradabili

Per preparare il tavolo per la grigliata, non si può che partire dalla tovaglia per la grigliata; la tovaglia Pack Service in airlaid è appositamente pensato per pic nic e pranzi all’aperto. In airlaid - un materiale innovativo, che grazie al trattamento in cellulosa è più resistente e assorbente rispetto al tissue tradizionale - morbida e robusta come stoffa, ma pratica perché monouso e igienica perché prodotta con fibre vergini naturali, questa tovaglia dalla fantasia nocciola a quadri è indicata per il contatto diretto con gli alimenti.   

Il modello di tovagliolo per la grigliata, da accompagnare alla tovaglia sia per l’uguale attenzione all’ambiente che a livello di accostamento cromatico, che vi proponiamo è il tovagliolo Terra Madre in carta naturale. Ecocompatibile già dal simbolo, si tratta di un tovagliolo usa e getta resistente, che lascia percepire al tatto la sua origine naturale, ovvero scarti di lavorazione della carta non precedentemente trattata, senza rinunciare alla morbidezza. L’ecru è un colore naturale, neutro ma rustico e versatile, che si intona benissimo con una tavola imbandita per il barbecue.

I piatti, i bicchieri e le posate per il barbecue

Il barbecue perfetto non può poi prescindere dai piatti adatti, per apprezzare al meglio la carne grigliata, le verdure grigliate e i formaggi grigliati: piani e monouso, i piatti Duni in polpa di cellulosa marrone, rispettano i requisiti di una grigliata attenta allo stesso tempo a forma, ambiente e rapporto qualità/prezzo: comodi e resistenti, biodegradabili e compostabili, questi piatti piani marroni sono sobri nella loro eleganza. 

Anche birre, vini e analcolici (più raramente…) hanno il loro ruolo in un barbecue: il bicchiere conico biodegradabile e compostabile è un bicchiere usa e getta ottimo per la grigliata grazie alla capienza (25 cl), alle caratteristiche di comodità e robustezza e all’involucro, una bustina in mater bi che consente un uso igienico ed ecologico.

E le posate per infilzare e tagliare al meglio la carne appena cotta sulla griglia? Queste posate monouso, forchetta e coltello, biodegradabili e compostabili, comode, resistenti e complete nella busta di tovagliolo ecru sono le posate giuste per la grigliata.

Mini LotusGrill: innovativa griglia portatile a carbonella 

4. Accendere la griglia per grigliare!

La proposta di RGmania è il barbecue portatile LotusGrill G280, una griglia portatile per chi non vuole rinunciare al sapore della carbonella. Il modello più piccolo della famiglia Lotus Grill, pratico e compatto, è infatti dotato di una ventola a batteria incorporata, che alimenta la carbonella con aria fresca; in questo modo, la brace del grill Lotus G280 è sempre areata e permette un’accensione della griglia senza formazione di fumo, con il barbecue portatile pronto per essere usato dopo pochi minuti. L’interruttore a regolazione continua della ventola consente di regolare la temperatura in modo preciso, riducendo al minimo la fuoriuscita di scintille o la caduta di tizzoni, dato che la combustione avviene in un contenitore chiuso all’interno del grill. Il grasso che cola dagli alimenti viene raccolto sulla piastra al centro della griglia, riducendo lo sviluppo di fumo durante la cottura e permettendo di grigliare nello stesso luogo in cui si mangia. Semplice da smontare e pulire, il mini LotusGrill è interamente in acciaio e funziona a batteria o con il cavo di alimentazione elettrica e l’alimentazione USB (non inclusa). La struttura a doppia parete del mini Lotus Grill consente di grigliare divertendosi, in sicurezza e con l’addetto alla grigliata non più escluso dalla festa. Mini LotusGrill, come il suo 'gemello', la griglia portatile LotusGrill G34, innovativa e assolutamente consigliata, soprattutto in previsione del 

5. Mangiare, bere e godersi la grigliata in compagnia!