RGMania

In Sala

Il vetro: dove non si può usare e le alternative in plastica

Condividi

Vetro che passione… o no? Nell’ultimo ventennio si è verificato un inasprimento delle normative sull’inquinamento acustico e la sicurezza negli spazi pubblici. La norma che a livello nazionale regola il settore è la ‘Legge quadro sull’inquinamento acustico’ numero 447 del 26 ottobre 1995.

E’ il paragrafo H in particolare quello da cui derivano le norme adottate da molti piccoli e grandi comuni italiani, che hanno negli anni emesso “ordinanze temporanee, limitate allo ‘svolgimento di manifestazioni in luoghi pubblici, spettacoli a carattere temporaneo’ che vietano espressamente la vendita di bevande in contenitori di vetro, nonché l’utilizzo di bicchieri di vetro per alcolici e analcolici“, con sanzioni fino a 20mila euro.

NO AL VETRO, SÌ ALLA PLASTICA

La principale alternativa al vetro è la plastica, dato che qualsiasi oggetto in vetro può essere sostituito con materiali plastici, riutilizzabili e non, dal plexiglass al polipropilene, passando per il policarbonato.

Nello specifico, quali sono i luoghi in cui non si possono usare piattibicchierispumantiere e tutti gli altri prodotti in vetro appartenenti all’universo Horeca?

SPIAGGE

Le spiagge non ci ricordano solo vacanze e momenti spensierati, ma sono – o meglio dovrebbero essere – anche tra i luoghi simbolo della ‘lotta al vetro‘; sui litorali, gli oggetti in plastica non sono solo più sicuri, ma anche di grande tendenza, a partire dalle nuove idee in fatto di bicchieri.

DISCOTECHE

Non solo party e brindisi, feste e cocktail. In discoteca sono importanti, anzi fondamentali, le norme di sicurezza, che da tempo vietano l’utilizzo di prodotti in vetro; per i vostri compleanni e le vostre serate al top, come fare a meno delle spumantiere in plastica?

AMBULANTI, CHIRINGUITI E LOCALI ALL’APERTO

Ambulanti, chiringuiti e locali all’aperto: target e tipi di ambiente molto diversi, dai ‘prendi e porta via’ ai chioschi balneari, ma con un denominatore comune; il gran consumo di bicchieri monouso, sempre più richiesti e di qualità, oltre che con un’amplissima possibilità di scelta, dato il loro abbinamento al finger food.

SPA E PARTY IN TERRAZZA

Chiudiamo questa carrellata con due tra i luoghi più alla moda: le spa e le terrazze. I centri benessere sono i luoghi del relax per eccellenza, mentre i ‘balconi’, meglio se con vista mozzafiato, tra quelli più alla moda e di tendenza per le vostre feste. Quale migliori scenari per sperimentare gli oggetti in melaminamateriale che nasce per sostituire la porcellana, specie nei servizi di catering?