Sul Bancone

Fantastic Rum Experience

Condividi

Lunedì 14 aprile, via San Marco 2: appuntamento a ‘N’ombra de vin’ con Daniele Biondi, fondatore e direttore di Rumclub e consulente nel settore beverage, e con ACR Rum, Authentic Caribbean Rum.

Il marchio ACR appartenente a WIRSPA (West Indies Rum & Spirits Producers’ Association Inc.) ha iniziato a promuovere questi incontri in varie nazioni per lanciare il suo Programma di Certificazione, diviso in due fasi: la prima appunto quella dei seminari nel proprio Paese che hanno come portavoce professionisti del settore come Daniele e la seconda ‘sul campo’, ovvero direttamente ai Caraibi, per visitare le distillerie e approfondire i processi di produzione.

La WIRSPA è una vera e propria associazione di associazioni, visto che i 15 Paesi che vi fanno parte sono tutelati, aiutati ma anche controllati, ovvero seguono la stessa regolamentazione nonostante producano in modo differente diverse tipologie del distillato.

Il seminario è stato proposto come tre ore di lezione (anche se fra amici) con tanto di degustazione di 13 Rum (molto tosti) e spiegazione dettagliata di ognuno, passando per la differenza fra Rum tradizionale e agricòl, proseguendo con le nozioni fondamentali della lavorazione; in più, immancabili tabelle sulle zone mondiali di produzione e affini, assaggi di melassa e ovviamente passamano di canna da zucchero per tastare la materia prima da cui tutto inizia.

Alcuni dei Rum proposti sono ancora irreperibili sul territorio italiano, altri invece sono più conosciuti, ma il percorso di assaggio ha senza dubbio valorizzato le caratteristiche singolari e inconfondibili di ogni prodotto.  Ad aggiungere interesse ci ha poi pensato Daniele con la sua competenza e tutto il resto l’han fatto i bartender che grazie alla passione che adottano ogni giorno, scelgono di approfondire gli aspetti più tecnici del loro lavoro.