I bicchieri Lehmann e l’arte di esaltare i sapori del vino

‘Le case di Vini, Champagne e Spiriti hanno bisogno di tempo per l’elaborazione delle loro cuvée, per questo è necessario offrir loro strumenti idonei di degustazione. Il loro lavoro dev’essere rispettato!

Con gli anni, Lehmann SA ha messo la sua conoscenza e la sua esperienza al servizio dell’eredità del Vino Francese.’

E’ questa la presentazione ufficiale che l’azienda Lehmann fa di sé. Parliamo di un’azienda che collabora con uno dei migliori sommelier al mondo, Gerard Basset, per creare bicchieri ideali per apprezzare al massimo i grandi vini di tutto il mondo.

Perché RG ha scelto Lehmann? I motivi sono molti e sono tutti ottimi.

Semplici e immortali garanzie di qualità

Una grande azienda segue sempre i propri valori e la Lehmann ha fatto di quei valori i propri punti di forza.

In primis, la competenza enologica, ovvero la creazione di collezioni che riflettano l’espressione di grandi professionisti.

A seguire, l’innovazione, soprattutto nell’ideazione di forme che influenzino in positivo il modo di degustare il vino.

L’estetica, ovvero le curve leggere, sottili ed eleganti.

La praticità, mai trascurata, di vetri pensati per l’uso quotidiano.

La relazionalità, ovvero l’incontro delle esigenze dei singoli produttori per esaltare al massimo le qualità dei loro vini col bicchiere migliore.

Condivisione, piacere, emozioni, ecco quali sono gli ideali di Lehmann.

Il vetro soffiato

Soffiare i bicchieri è un’arte che ci porta indietro di 2000 anni e rimanda ad alti livelli di rigore, pazienza e conoscenza. Lavorando in associazione con i Maestri Soffiatori, la Lehmann Glass ha disegnato originali e moderne collezioni realizzate in accordo coi metodi tradizionali. I loro bicchieri in vetro soffiato sono della qualità più alta e permettono di creare sempre nuove forme.

La finezza, la lucentezza e la qualità del vetro soffiato rendono unico e speciale ogni singolo attimo che si trascorre a degustare vino.

La macchina per il soffiaggio

Come tutti sappiamo, non è più possibile produrre cristallo puro al 100% in quanto per farlo era necessario aggiungere piombo nella lavorazione. La Lehmann Glass ha studiato così la tecnologia HP, dalla quale si ottiene un vetro cristallino ad alta performance senza piombo.

Il vetro di cui stiamo parlando è estremamente brillante e limpido, ultra resistente agli impatti, con una risonanza imbattibile e incredibilmente robusto.

E ancora elegante, pratico e perfetto per estrarre tutti i caratteri enologici durante l’assaggio.

Grandi marchi

Tutti i più grandi produttori di Champagne hanno lavorato e lavorano con Lehmann perché credono in questa realtà forte e consolidata. Dom Pérignon, Bollinger, Perrier-Jouët, Taittinger, Pommery, Veuve Clicquot, G.H.Mumm, Louis Roederer solo per citarne alcuni.

Lavaggio

I gioielli più preziosi devono essere trattati con la massima cura e così anche i bicchieri Lehmann, e per farlo basta seguire pochi e semplici passaggi.

Prima di tutto è bene lavarli sotto acqua tiepida, i detergenti non sono necessari. Appoggiateli poi a testa in giù su un panno. Se si desidera ottenere il massimo della brillantezza si consiglia di passarli sopra al vapore dell’acqua che bolle. Per asciugarli impiegate 2 salviette in microfibra: con una mano reggete il calice e con l’altra asciugatelo. NON ruotate la base girando nella direzione opposta per non rischiare di rompere il bicchiere.

Godetevi infine una perfetta brillantezza!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *